RADAR

I VIDEOGIOCHI INDIE PIÙ INTERESSANTI DI GENNAIO 2024

Una volta al mese, uno sguardo alle uscite più interessanti nella galassia del gaming indie. In sintesi, è questo lo scopo della rubrica che apro oggi su Final Round. Per allargare lo sguardo, incuriosirci e perché no, scambiarci consigli sui titoli indipendenti che attendiamo di più. Senza indugi, tuffiamoci in questo promettente gennaio: abbiamo bambini mutati, misteriose minacce domestiche, fantastiche fattorie e… Una rapa?! Dimenticavo: buon 2024 a tutti!

Home Safety Hotline

Sviluppatore: Night Signal Entertainment
Editore: Night Signal Entertainment
Quando e dove: 16 gennaio 2024 su PC
Perché dovresti tenerlo d’occhio: Ehy, quelle povere vittime di improbabili disastri domestici non si salveranno da sole! Accendi quel PC e preparati a ricevere la prima chiamata, marsch! 

È stato uno dei miei annunci preferiti durante l’ultimo Day of the Devs. Se volete sapere di più su altri bellissimi videogiochi indie di cui si è parlato in quell’occasione, potete dare un’occhiata alle mie sette cartoline dal Day of the Devs: The Games Awards Edition 2023. L’interfaccia è quella del monitor CRT di un vecchio PC anni ’90, e noi siamo chiamati a metterci nei panni dell’operatore telefonico della Home Safety Hotline. Ratti in casa? Misteriosi funghi allignano nelle lenzuola? Oscure presenze sembrano infestare il seminterrato? Niente paura: alzate la cornetta e chiedete consiglio agli esperti! Night Signal Entertainment ha preparato una lunga lista di guai domestici veri o immaginari con cui tormentare le nostre sessioni di gioco… E favorire l’immaginazione per i nostri prossimi incubi. Attenzione a essere precisi nelle diagnosi, o la vostra paga potrebbe subire delle conseguenze. Home Safety Hotline testimonia una volta in più il potere del passato di infestare il nostro immaginario videoludico: le voci degli utenti della linea sono registrate inserendo le tipiche interferenze delle vecchie linee telefoniche, e l’interfaccia è curata fin nei minimi dettagli per sembrare quella di un computer di metà anni ’90. Sono compresi nel pacchetto anche falsi documentari sui pericoli domestici che i nostri sfortunati utenti si troveranno ad affrontare, oltre a un’interessante opzione che tiene in considerazione un ampio spettro di possibili fobie del giocatore per “accomodare” il videogioco di conseguenza. Siete pronti a fare i conti con i funghi carnivori che si annidano nelle tubature della signora Carol?

Turnip Boy Robs a Bank 

Sviluppatore: Snoozy Kazoo
Editore: Graffiti Games
Quando e dove: 18 gennaio 2024 su PC, Xbox One e Series S/X, Nintendo Switch
Perché dovresti tenerlo d’occhio: Dopo aver evaso le tasse, Rapetto rapinerà una banca insieme al Clan dei Sottaceti. C’è bisogno di dire altro? 

Ti sei messo in un mare di guai, Rapetto”, dice una cipolla con un paio di vistosi baffoni e un elegante monocolo, “Hai evaso le tasse!”. Sono queste le parole che misero in moto la prima, esilarante avventura di Rapetto, una rapa combinaguai che si trova a dover ripagare un enorme debito fiscale al Sindaco Cipolla. Ma qualcosa cova nell’ombra: e se l’amministrazione comunale non fosse integerrima come sembra? Turnip Boy Commits Tax Evasion, uscito nel 2021, era stato apprezzato tanto dalla critica quanto dal pubblico: al momento in cui scrivo, il gioco è forte di circa 7.000 valutazioni estremamente positive su Steam. E Rapetto sta per tornare alla ribalta: lo farà il prossimo 18 gennaio con Turnip Boy Robs a Bank. Il vegetale sembra non avere alcuna intenzione di fermare le sue tendenze criminali: insieme al Clan dei Sottaceti, dovrà mettere in atto una clamorosa rapina presso la Banca Botanica. Questo videogioco d’avventura con elementi roguelite promette un’azione frenetica. Potremo liberarci dei nostri nemici usando motoseghe, mitragliatrici, pistole laser e, per buttar giù i nemici più duri… Una piccozza con la punta di diamante! Altro grande selling point: i nomi dei personaggi portano a nuovi livelli l’umorismo basato sui vegetali. Personalmente, non vedo l’ora di dare una mano a Rapetto per rubare ai ricchi e dare alle povere rape.

The Cub 

Sviluppatore: Demagog Studio
Editore: Untold Tales, Gamersky Games
Quando e dove: 19 gennaio 2024 su PC, Xbox One e Series S/X, PlayStation 4 e 5, Nintendo Switch
Perché dovresti tenerlo d’occhio: Possiamo tornare ad ascoltare Radio Nostalgia from Mars 

Negli ultimi anni, la scena videoludica indipendente serba si è fatta conoscere in tutto il mondo. È successo, tra gli altri, grazie a Golf Club Nostalgia (che forse conoscete come Golf Club Wasteland: ebbene, il nome è stato cambiato per ragioni di copyright) e a Scorn. A proposito, qui trovate il mio approfondimento su Scorn e l’arte di HR Giger. Insieme a Highwater e a Golf Club Nostalgia, The Cub contribuisce a tratteggiare il future distopico immaginato da Demagog Studio, frutto di una catastrofe climatica che ha colpito la Terra del futuro. Mentre gli ultra-ricchi si sono trasferiti su Marte, a Tesla City, alcuni bambini mutanti riescono a sopravvivere sul pianeta abbandonato a sé stesso. Scoperta l’esistenza di questi esseri, gli scienziati umani vengono da Marte per catturare il bambino protagonista di The Cub. L’avventura sembra configurarsi prevalentemente come un videogioco di piattaforme, con l’agile mutante impegnato a scappare dai marziani e a farsi strada tra le rovine della civiltà umana, ormai dimenticate e pericolanti. Grazie a un elmetto lasciato da uno dei membri della spedizione, il bambino ci farà ascoltare Radio Nostalgia from Mars, l’iconica emittente familiare ai giocatori di Golf Club Nostalgia e Highwater. Ispirato ai classici SEGA degli anni ‘90 (ricordo ancora a memoria tutti i livelli di Aladdin, Il Re Leone e Il Libro della Giungla. Che meraviglie!), The Cub si distingue per i meravigliosi disegni realizzati a mano e per la sua visione di una Terra liberata dagli umani e capace di andare avanti dopo l’apocalisse ambientale. Nonostante tutto.

EastwardOctopia 

Sviluppatore: Pixpil
Editore: Chucklefish
Quando e dove: 31 gennaio 2024 su PC e Nintendo Switch
Perché dovresti tenerlo d’occhio: Farei qualsiasi cosa pur di giocare altri contenuti ambientati nel mondo di Eastward! 

Wholesome Snack: The Game Awards Edition è stato il modo perfetto per chiudere lo scintillante Day of the Devs: The Game Awards Edition 2023 di qualche settimana fa. Tra gli annunci che mi hanno fatta più felice c’era certamente quello della data di uscita di Octopia, contenuto scaricabile che va ad aggiungersi al già ricchissimo Eastward. A proposito, colgo l’occasione per consigliarvi senza riserve il videogioco d’azione e avventura di Pixpil, un minuscolo studio di Shanghai composto da appena tre persone, opera prima del team. La protagonista di Eastward, Sam, è una sorta di Alice in un paese delle meraviglie videoludico pieno di sorprese, con una trama complessa e stratificata, e con una pixel art che, a distanza di oltre due anni dalla pubblicazione del gioco, trovo ancora estremamente azzeccata e d’una rarissima bellezza nel suo insieme. Con oltre 12.000 valutazioni estremamente positive su Steam, Eastward ha incantato un ampio pubblico, dopo aver attirato le attenzioni di un publisher – Chucklefish – da anni particolarmente capace nell’intercettare vere e proprie gemme del mondo indie, tra cui Stardew Valley. E proprio a Stardew Valley sembrano guardare gli sviluppatori di Pixpil per costruire questo contenuto aggiuntivo per il loro Eastward. Sam e John decidono di riportare in vita una fattoria in rovina nel variopinto mondo post-apocalittico virtuale che i giocatori di Eastward hanno imparato a conoscere e ad amare. Pesca, agricoltura, cucina: tutti elementi nuovi nel collage ludico di Pixpil. Riusciranno ad amalgamarsi per bene nella struttura complessiva dell’avventura di Sam e John? Lo scopriremo il 31 gennaio!

14 commenti

Ascoltata con piacere su Gong. Non gioco mai agli indie (ho fatto solo Coccon dopo averlo sentito nominare insistentemente da Marco) ma sicuramente questa tua rubrica mi aiuterà ad avvicinarmi e tenermi aggiornato.

Rubrica veramente utile anche solo per venire a conoscenza di titoli che passerebbero inosservati. Ne ho messi un paio in wishlist.

Ottima rubrica, si scoprono ottimi giochi!

ottima aggiunta le didascalie, davvero utili, e ottima pure la scrittura in generale! :)

Vai Giulia, spacca tutto!

Questa rubrica mi farà spendere parecchio!

Tanti giochi succosi.

Highwater è uscito su switch? Googlando parlano di uscita estiva ma non trovo altro

Bellissima rubrica!

Mai rubrica fu più apprezzata, wishlist e backlog in aumento🤣

Con questa nuova rubrica il 2024 si prospetta decisamente più intrigante. Buon anno nuovo Giulia!

info@finalround.it

Privacy Policy
Cookie Policy

FinalRound.it © 2022
RoundTwo S.r.l. Partita Iva: 03905980128