23/12/2023

BARILI ESPLOSIVI

Un furto di dati e una condanna durissima

Il barile esplosivo di questa settimana viene da Demon’s Souls (FromSoftware).

Partiamo dalle belle notizie: dal 29 dicembre Bobby Kotick non sarà più l’amministratore delegato di Activision Blizzard. Kotick è lo stesso la cui compagnia licenziò nel 2019 più di 800 dipendenti pur registrando 2 miliardi di dollari di profitto (l’anno prima furono 1,3) e che ha lasciato proliferare una cultura aziendale maschilista e discriminatoria che probabilmente ha lui stesso contribuito a creare. Insomma, non ci mancherà. Buon Natale! 

Un attacco di tipo ransomware ha portato a una colossale fuga di notizie legata a Insomniac Games, ai suoi prossimi giochi e più in generale a tutto quello a cui sta lavorando. La newsletter GameDev Reports fa un ottimo riassunto di tutto quello che si sa mentre su Aftermath c’è un’analisi interessante sulla “cultura dell’hype” del settore. 

A proposito di fughe di notizie, uno dei responsabili di quella legata a GTA VI è stato condannato a tempo indeterminato (o almeno finché i medici che lo seguono non lo riterranno più capace di arrecare danno a se e agli altri) a stare in un ricovero psichiatrico. 

Ho scritto su Manettini delle tante novità di Fortnite e di come stia andando in modalità full Roblox. Bisognerebbe ora ragionare però sulla qualità di alcuni suoi contenuti (come Roblox, peraltro). 

Molte persone sono contente della cancellazione di The Last of Us Online. 

Un bel modo di comunicare un ban permanente. 

PS5 ha raggiunto i 50 milioni di console vendute negli stessi tempi di PS4 nonostante di mezzo ci siano state la crisi globale dei commerci e una pandemia.

Bethesda lavorerà su Starfield ancora a lungo

A giudicare da questo piano, pure Blizzard su World of Warcraft

SEGA ha iniziato a dare qualche informazione in più sui tanti seguiti di sue serie storiche annunciate agli ultimi TGA. Non è tanto, ma è qualcosa. Tra l’altro, se volete sapere qualcosa in più su questi annunci, o su da quando di dice SEGA e non Sega potete leggerlo su Le Parole dei Videogiochi di Mattia Ravanelli, che quando si tocca questo argomento ha sempre un certo trasporto. 

Se avete un controller di Stadia questo potrebbe tornarvi utile. 

Cosa succede il day after di The Day Before

La beta di Skull & Bones, il pluri-rinviato gioco con le navi e i pirati di Ubisoft non è andata troppo bene

A proposito di rinvii, Death Stranding per iOS è stato posticipato al 2024. 

5 giochi più 1 da giocare a Natale. 

Oltre che del panettone e dei mustaccioli, questo è il periodo delle classifiche di fine anno. Qualche esempio? I giochi più belli, quelli più brutti, quelli che hanno deluso o le migliori colonne sonore.

Ci vediamo sicuramente sabato 6 ma magari qualcosa di rapido salta fuori anche la prossima settimana, vai a sapere. Ovviamente, immancabile, anche a te e famiglia!

0 commenti

info@finalround.it

Privacy Policy
Cookie Policy

FinalRound.it © 2022
RoundTwo S.r.l. Partita Iva: 03905980128